Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuti: roghi in provincia di Palermo, ma si intravede uno spiraglio


Rifiuti: roghi in provincia di Palermo, ma si intravede uno spiraglio
18/06/2009, 10:06

Continuano i roghi di rifiuti nella Provincia di Palermo, con i Vigili del Fuoco che devono intervenire di continuo. Il problema continua ad essere lo sciopero dei lavoratori della Coinres, la società incaricata della raccolta; sciopero causato dal fatto che i lavoratori devono ricevere gli ultimi due stipendi.
Ma la situazione sembra si stia risolvendo. Infatti ieri la Regione ha deciso di anticipare ai Comuni un totale di 16 milioni per il pagamento degli stipendi arretrati; soldi che poi dovranno essere restituiti nei prossimi 3 anni.
La soluzione non ha soddisfatto tutti i sindaci, a cominciare dal Vice Sindaco di Bagheria (il Sindaco è in vacanza negli USA) Antonio Passarello, che ha comunicato che non ritirerà l'ordinanza di chiusura degli edifici pubblici finchè non saranno stati tolti i rifiuti dalle strade.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©