Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuti, Ruggiero (IDV): ‘conferire subito in tutte le discariche attive in Campania’


Rifiuti, Ruggiero (IDV): ‘conferire subito in tutte le discariche attive in Campania’
22/11/2010, 16:11

“L'oscura battaglia interna al Pdl intorno alla costruzione dei termovalorizzatori e’ semplicemente inquietante. Intanto Napoli e’ al collasso. L'ultimo Consiglio dei Ministri ha licenziato un provvedimento che a nulla serve e che persino il Capo dello Stato non ha avuto modo di valutare. La situazione e’ gravissima. Urgono decisioni sull'oggi e un chiaro piano per la prospettiva”. Ad affermarlo e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli di Italia dei Valori, il quale aggiunge:  “Nell'immediato non si puo’ prescindere dal pieno utilizzo di tutta la capacita’ di assorbimento dei rifiuti data dal sistema attivo su scala regionale. A questo va aggiunto una chiara e trasparente solidarieta’ nazionale, attraverso l'aiuto delle regioni. Nel contempo, bisogna varare un nuovo piano, diverso da quello del 2008, basato su raccolta differenziata, riduzione a monte dei rifiuti, trattamento degli stessi basato su tecnologie avanzate e limitato uso delle discariche. Il dato politico e’ l'assoluta incapacita’ del governo nazionale e dei suoi riferimenti territoriali, Provincia di Napoli e Regione in primo luogo, a gestire una vicenda cosi' complessa”. “E’ forse il caso di pensare a soluzioni istituzionali alternative che, senza ripercorrere strade vecchie come il commissariamento, ci facciano uscire dal tunnel. Un’idea potrebbe essere varare subito una commissione di soli esperti, sotto l'alto patrocinio della Presidenza della Repubblica che, con pieni poteri, per un periodo di tempo definito, assuma tutte le decisioni operative necessarie”, conclude il segretario cittadino di Idv.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©