Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuti: Russo (Pd), Cesaro responsabile scontri Giugliano


Rifiuti: Russo (Pd), Cesaro responsabile scontri Giugliano
04/11/2010, 10:11


NAPOLI - "Non tutti i 'no' sono uguali. La comunita' giuglianese ha ragioni da vendere. La scelta del Presidente della Provincia di Napoli è stato un atto che non trova alcuna giustificazione se non quella di tamponare un vuoto di governo causato dai suoi tentennamenti e dalle sue oscillazioni". A dichiararlo e' Giuseppe Russo, capogruppo Pd in Consiglio regionale. "Non e' cosi' che si governa. Pertanto il vero responsabile di questi disordini a Taverna del Re si chiama Luigi Cesaro (nella foto), che con i suoi funambolismi e le piroette sta sfidando la sorte" aggiunge Russo. "Non ci voleva la zingara per capire come sarebbe finita. Per la verità avevamo ragione: e' da tempo che diciamo che il problema dei rifiuti richiede una straordinaria assunzione di responsabilita' e una grande capacita' di coinvolgimento nelle scelte degli attori locali" continua Russo. "Gli espedienti dell'ultima ora hanno la sola conseguenza di sommare alla confusione il disordine. Ho gia' chiesto al presidente del Consiglio Regionale, Paolo Romano, di convocare il tavolo interistituzionale e mi aspetto che cio' avvenga il piu' presto possibile perche' anche la pazienza e il senso di responsabilita' del Pd hanno un termine" conclude Russo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©