Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Sodano: E’ inammissibile per un ospedale pediatrico di fama

Rifiuti Sanitari, blitz della Municipale al Santobono


Rifiuti Sanitari, blitz della Municipale al Santobono
30/04/2013, 15:00

NAPOLI - Rifiuti solidi urbani mischiati a quelli speciali derivanti da scarti sanitari siringhe, flebo oltre a tessuti ed assorbenti: gravi irregolarità sono state riscontrate oggi dalla Polizia Municipale di Napoli nell'ospedale pediatrico Santobono. A segnalare l'anomalia è stata l'Asia, la società che gestisce i servizi ambientali in città. "E' inammissibile - ha commentato il vice sindaco Tommaso Sodano - che anche strutture pubbliche si macchino di sversamenti illegali e pericolosi per la salute comune. E' veramente odioso il comportamento di chi, in dispregio del convivere civile e della legge, getta sotto casa altrui o sulla pubblica via gli scarti e i rifiuti della propria attività. Saremo inflessibili nel perseguire questi comportamenti che rischiano di svilire l'opera meritoria del Comune e di Asia, oltre a danneggiare l'intera cittadinanza sotto ogni profilo". Sono in corso indagini da parte del nucleo di Polizia ambientale diretto dal tenente Enrico Del Gaudio per individuare i responsabili delle illecite attività di smaltimento.  

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©