Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stop ai conferimenti verso altre province, crisi alle porte

Rifiuti: scade l'ordinanza, torna l'incubo cumuli


.

Rifiuti: scade l'ordinanza, torna l'incubo cumuli
23/08/2011, 13:08

All’orizzonte sembra profilarsi una nuova, drammatica crisi sul fronte dell’emergenza rifiuti in Campania. Dopo la breve tregua del periodo ferragostano, in cui nella città di Napoli sono spariti i cumuli di spazzatura, facendo alzare le braccia al cielo alla giunta de Magistris, si ritorna ai problemi di sempre, e cioè agli stop agli stir e alle discariche ormai al collasso. A far tornare lo spettro delle montagne di spazzatura, è lo stop all’ordinanza regionale che prevedeva il conferimento dei rifiuti di Napoli verso le altre province campane. Uno stop concordato prima della metà del mese d’agosto e che è entrato in vigore a mezzanotte. Scaduta l’ordinanza, tocca dunque ai tecnici regionali dell’ufficio flussi studiare nuove soluzioni: una vera e propria corsa contro il tempo prima che la città si ripopoli e tornino in strada le valanghe di sacchetti come nei mesi scorsi.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©