Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Iniziativa promossa dall'Associazione Campo Libero

"Rifiuti: uscire dall’isolamento e pretendere un nuovo piano rifiuti!"


'Rifiuti: uscire dall’isolamento e pretendere un nuovo piano rifiuti!'
02/12/2010, 17:12

NAPOLI - L’associazione politico-culturale Campo Libero promuove per venerdì 3 dicembre 2010 alle ore 18.30 in piazza del Gesù, una manifestazione sul tema dei rifiuti. Obiettivo: sostenere l’approvazione di un nuovo piano rifiuti, richiesta lanciata da Campo Libero con un appello già firmato da centinaia di esponenti locali e nazionali del mondo politico, sociale, accademico e dell’informazione. «Proponiamo di uscire da questo isolamento – si legge nel documento – e sostenere l’approvazione di un nuovo piano rifiuti fondato esclusivamente sul raggiungimento dei seguenti obiettivi: riduzione della produzione dei rifiuti, raccolta differenziata, realizzazione di un numero sufficiente di impianti di compostaggio per il trattamento della frazione organica, realizzazione di impianti per il trattamento meccanico a freddo». È possibile sottoscrivere l’appello sul sito www.campolibero.it.

«Campo Libero – dichiara il presidente Sergio D’Angelo - fa appello ai comitati locali di difesa del territorio e della salute, alle forze sociali, sindacali e politiche che si oppongono all’erosione della democrazia, proponendo per venerdì un importante appuntamento per confrontarsi e riunirsi intorno a una questione che non ha mai smesso di essere un’emergenza in Campania».

Nel corso della serata saranno proiettati stralci di documentari che raccontano, attraverso ricostruzioni, testimonianze e interviste ad esperti, il ciclo dei rifiuti, dalla raccolta differenziata ai processi di compostaggio e trattamento. In programma anche un flash mob e l’accompagnamento musicale al ritmo di samba offerto dall’orchestra itinerante Bateria Pegaonda.

All’iniziativa hanno aderito finora: La città possibile, Cittadinanza Attiva, Loggia del Cittadino, Comitato vivibilità La Loggetta, Comitato via Campegna, Sinistra Svegliati, Federconsumatori Napoli, Circolo SEL Soccavo.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati