Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Accertati episodi di pedofilia su 21 bambini della scuola

Rignano Flaminio: il Pm chiede 12 anni per ogni imputato per "l'asilo degli orrori"


Rignano Flaminio: il Pm chiede 12 anni per ogni imputato per 'l'asilo degli orrori'
02/04/2012, 16:04

TIVOLI (ROMA) - Dodici anni di reclusione per ciascuno degli imputati (le maestre Silvana Magalotti, Marisa Pucci e Patrizia del Meglio, il marito di quest’ultima, lo scenografo Gianfranco Scancarello, e la bidella Cristina Lunerti): questa la richiesta che il Pm ha fatto nei confronti degli imputati del processo per gli episodi di pedofilia avvenuti con i bambini del cosiddetto "asilo degli orrori" di Rignano Flaminio.
Negli confronti degli imputati, secondo il Pubblico Ministero, sono stati accertati abusi nei confronti di 21 bambini, che venivano fatti uscire da una porta secondaria, portati in un appartamento vicino, storditi da un narcotico e quindi abusati. I reati contestati sono la violenza sessuale di gruppo, i maltrattamenti, corruzione di minore, sequestro di persona, atti osceni, sottrazione di persona incapace, turpiloquio e atti contrari alla pubblica decenza.
Ora toccherà alle Parti Civili per le richieste dei riarcimenti, poi alle difese che chiederanno l'assoluzione degli imputati. La sentenza di primo grado è prevista per maggio, salvo imprevisti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©