Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era in stato di fermo da parte delle autorità libiche

Rilasciato il peschereccio “Twenty Two”


Rilasciato il peschereccio “Twenty Two”
20/11/2011, 12:11

ROMA - Il peschereccio italiano “Twenty Two”  è  stato rilasciato. Era  in stato di fermo da mercoledì da parte delle autorità libiche, ed il suo equipaggio. A renderlo noto fonti della  Farnesina, precisando che il peschereccio ha da poco lasciato Tripoli alla volta dell'Italia. La nota della  Farnesina sottolinea inoltre  come ''la liberazione del peschereccio e del suo equipaggio - le cui condizioni sono state fin dall'inizio monitorate da vicino sia dall'Ambasciata d'Italia a Tripoli che dal Consolato Generale - è stata possibile grazie ad una pronta attivazione della Farnesina che, tramite l'Unità di Crisi e l'Ambasciata stessa, ha immediatamente posto la questione all'attenzione della nuova dirigenza libica'' e ''grazie alle ottime relazioni stabilite con le nuove Autorità locali, si è potuti finalmente giungere ad un'immediata liberazione del peschereccio, che ha da poco lasciato il porto di Tripoli per far rientro in Italia''.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©