Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

22 mila euro spesi tra cocktail e snack

Rimborsopoli, ecco le spese pazze di Renzo Bossi


Rimborsopoli, ecco le spese pazze di Renzo Bossi
21/12/2012, 16:21

MILANO – Nuovi dettagli emergono dall’indagine della Procura di Milano sui rimborsi illeciti con denaro pubblico di molti consiglieri regionali di Pdl e Lega in Lombardia.

Tra le spese pazze ci sono quelle di Renzo Bossi: oltre 22 mila euro il figlio di Umberto Bossi li ha utilizzati per cocktail, snack, materiale informatico e anche un libro. Uno scontrino da 24 euro fu battuto per un Mojito, un Campari e un Negroni. Bossi.

Il giovane è ora  indagato per peculato, è stato convocato dai pm il 10 gennaio. Gli inquirenti chiederanno conto al figlio del Senatur, tra l'altro, di una consumazione del 5 luglio 2010, all'Hollywood Living, locale notturno milanese, di 24 euro per un Mojito, un Negroni e un Campari, e di un altro scontrino battuto la sera successiva nello stesso locale per altri 24 euro per tre Aperol spritz.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©