Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Continuano le ispezioni della Guardia di Finanza

Rimini, due negozi su tre non fanno lo scontrino


Rimini, due negozi su tre non fanno lo scontrino
22/07/2012, 18:08

RIMINI - Ancora una volta una località turistica nel mirino della Guardia di Finanza. QUesta volta tocca a Rimini, in cui sabato sono stati controllati 73 negozi ed altre attività commerciali. DI queste 50 non erano in regola con l'emissione degli scontrini e sono state quindi sanzionate. Dall'inizio dell'anno nella provincia di Rimini sono state scoperte oltre 600 violazioni di questo genere. 
Sono state anche denunciate due persone  - di nazionalità italiana - che vendevano nei loro negozi merce contraffatta; nel corso dell'operazione sono stati anche sequestrati 600 "pezzi" contraffatti. 
Tuttavia sono proprio queste operazioni che mostrano la debolezza delle leggi italiane che non impediscono al negozio che oggi non ha fatto lo scontrino (e che quindi è condannata a pagare una multa) di non farlo neppure domani. Con il vantaggio che è difficile che la Finanza venga oggi e domani. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©