Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rinviata la decisione sul licenziamento dei 28 lavoratori TESS


Rinviata la decisione sul licenziamento dei 28 lavoratori TESS
13/07/2012, 15:07

I lavoratori e le lavoratrici di TESS Costa del Vesuvio hanno tenuto ieri un presidio presso la sede legale della società al Centro Direzionale di Napoli in occasione dell'assemblea dei soci che al primo punto dell'ordine del giorno presentava la “questione dei lavoratori”.

Al termine dei lavori, i soci hanno accolto la richiesta dei dipendenti e dei sindacati invitando il Commissario Catenacci a sospendere ogni attivazione delle procedure di licenziamento e impegnandosi a richiedere all'Assessore Nappi un ulteriore riunione presso l'Assessorato al fine di raggiungere un accordo per la ricollocazione di tutti i 28 dipendenti.

I lavoratori esprimono la loro soddisfazione per l'impegno dei soci e dello stesso Commissario Liquidatore a scongiurare temporaneamente il licenziamento e al tempo stesso chiedono che venga riconvocato in tempi stretti il tavolo per la ricollocazione presso l'Assessorato al Lavoro della Regione Campania.

Inoltre, chiedono al Commissario Catenacci un incontro ad horas per ottenere indicazioni sullo stato dell'attuazione degli impegni presi in occasione dell'incontro dello scorso 9 luglio sulla ricollocazione e sullo sblocco dei decreti regionali per il recupero delle spettanze arretrate.




Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©