Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rione Alto di Napoli, rapinatgore di farmacia arrestato in flagranza dai carabinieri


Rione Alto di Napoli, rapinatgore di farmacia arrestato in flagranza dai carabinieri
29/02/2012, 17:02

A Napoli nel rione alto i carabinieri del nucleo operativo della compagnia vomero insieme a colleghi del nucleo operativo della compagnia centro hanno arrestato per rapina aggravata mazzocchi giovanni, 31 anni, già noto alle ffoo. ierfi sera,. travisato con passamontagna, guanti in lattice calzati e armato di pistola, l’uomo ha fatto irruzione in una farmacia di via mariano semmola e minacciando il farmacista di turno si e’ fatto consegnare l’incasso, circa 1.100 euro in denaro contante, dandosi alla fuga a piedi. il fenomeno delle rapine a farmacie e’ particolarmente seguito dall’arma dei carabinieri e dalla polizia di stato che hanno in corso da tempo uno specifico servizio di prevenzione con la predisposizione di varie pattuglie con speciali compiti. dopo la rapina alla farmacia di via semmola, ieri sera è stato subito avviato il piano concordato per le ricerche, con l’immediata attivazione delle pattuglie di zona che, ricevuta una buona descrizione del rapinatore, l’hanno individuato e bloccato su via pietro castellino. sottoposto a perquisizione sul posto, mazzocchi e’ stato trovato in possesso dell’intero bottino che portava nascosto negli slip. a poca distanza, tra alcune buste di rifiuti, i cc hanno rinvenuto e sequestrato anche una pistola a salve, un passamontagna, un paio di guanti in lattice e un giubbotto di colore azzurro (quanto indossato da mazzocchi durante la rapina…). il materiale e’ stato sequestrato e il bottino restituito all’avente diritto. i militari dell’arma hanno ancora in corso accertamenti per verificare il coinvolgimento di mazzocchi in numerose rapine a farmacie perpetrate nel capoluogo dall’inizio dell’anno. l’arrestato e’ stato tradotto nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©