Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rione Traiano, arresati due fratelli: dormivano con la pistola sul comodino


Rione Traiano, arresati due fratelli: dormivano con la pistola sul comodino
19/04/2011, 14:04

Due fratelli, di 18 e 22 anni del Rione Traiano, sono stati arrestati dagli agenti della 5^ sez. della Squadra Mobile per i reati in concorso tra loro di detenzione illegale di armi e munizioni, in particolare di una pistola semiautomatica cal. 22 completa di due caricatori e relative munizioni nonchè di ricettazione della stessa, essendo stata rubata e di detenzione ai fini di spaccio di droga. I poliziotti, nel corso di uno specifico servizio effettuato al Viale Traiano, hanno effettuato una perquisizione a casa dei fratelli, uno dei quali Giovanni, agli arresti domiciliari per il reato di rapina. Nella camera da letto del 22enne  dove il predetto dormiva, i poliziotti hanno rinvenuto appoggiata sul comodino la pistola di semiautomatica di provenienza furtiva mentre sotto al letto, gli agenti hanno sequestrato il secondo caricatore custodito all’interno della valigetta di custodia dell’arma. Nel comodino, invece, veniva rinvenuta e sequestrata della marijuana e due bilancini di precisione. La perquisizione estesa anche in cucina, consentiva di rinvenire e sequestrare altri proiettili anche per fucili da caccia, un tritaerba e due coltelli a serramanico. I due, con numerosi precedenti di polizia tra cui rapina ed altro, sono stati condotti al carcere di Poggioreale. Procedono da parte della Polizia Scientifica accertamenti balistici sull’arma rinvenuta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©