Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rione Traiano, giovane coppia ferita a colpi di pistola


Rione Traiano, giovane coppia ferita a colpi di pistola
08/08/2012, 10:02

Questa notte, alle ore 00,30 circa, giungevano al pronto soccorso dell’ospedale san paolo zazo marco, 26 anni, del luogo, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto affiliato all’omonimo clan camorristico e nipote di salvatore zazo, capo del citato clan operante nel quartiere di napoli fuorigrotta e ivone maria, 23 anni, del luogo, incensurata, figlia di ivone antonio, affiliato al clan camorristico “cocozza” operante nel quartiere del rione traiano, ucciso il 29 ago 2000 nell’ambito di faida di camorra all’interno del citato rione.

Zazo è stato medicato per una ferita di un colpo d’arma da fuoco con foro di entrata nella coscia sinistra e uscita dalla coscia destra, ricoverato in osservazione mentre la ivone per una ferita da colpo d’arma da fuoco al torace e, dopo un intervento chirurgico, è stata trasferita nell’ospedale “san giovanni bosco”, non in pericolo vita. Per entrambi i sanitari si sono riservati la prognosi.
Con immediati verifiche, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di bagnoli, hanno accertato che i 2 sono stati feriti in via tertulliano, nei pressi dello “chalet maddalena”, ove sono stati trovati sul marciapiede e sequestrati 4 bossoli calibro 9x21 e tracce ematiche.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©