Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rione Traiano, giovane sorpresa a spacciare cocaina insieme alla cuginetta


Rione Traiano, giovane sorpresa a spacciare cocaina insieme alla cuginetta
21/04/2011, 10:04

Nel famigerato Rione Traiano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di bagnoli hanno arrestato: T.G., 48 anni, residente in via tertulliano, già noto alle forze dll'ordine; T.V., 21 anni, residente in via tertulliano, già nota alle forze dell'ordine, figlia di T.G.; T.C., 20 anni, residente in via tertulliano, già noto alle forze dell'ordine, figlio di T.G.e fratello di T.V.. Durante un servizio antidroga predisposto su un locale adibito a “piazza di spaccio” in via tertulliano 35, i militari dell’arma hanno sorpreso T.V. mentre in compagnia di una cugina minorenne (denunciata in stato di libertà) stava cedendo dosi di cocaina a un acquirente della zona. Durante le conseguenti operazioni di perquisizione dell’immobile sono stati rinvenuti e sequestrati: 15 grammi di cocaina e materiale per il taglio e confezionamento della droga;  520 euro ritenuti provento dell’attivita’ di spaccio,  un sistema di videosorveglianza della “piazza di spaccio” composto da 3 microcamere (una sulla porta d’accesso, una negli scantinati e l’ultima lungo la via d’accesso all’isolato) nonché una centralina di smistamento delle immagini, un televisore lcd da 32 pollici e un telecomando; nel corso dell’operazione sono stati altresì rimossi ostacoli fissi (grate metalliche e porte blindate installate lungo le vie di accesso alla “piazza di spaccio” per ostacolare e ritardare l’intervento delle forze delll'ordine. Per protestare contro l’operazione i due uomini hanno aggredito e minacciato i militari dell’arma venendo cosi’ tratti in arresto per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©