Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rione Traiano, un fermo per estorsione in ambito familiare


Rione Traiano, un fermo per estorsione in ambito familiare
08/03/2012, 16:03

Nel Rione Traiano i carabinieri della locale stazione hanno sottoposto a fermo per estorsione un 36enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine. l’uomo è gravemente indiziato che, da 6 mesi, con minacce e violenza costringeva quotidianamente la sorella convivente, una 35enne del luogo, a consegnarli piccole somme in denaro contante, per acquistare stupefacenti. ultimo episodio ieri pomeriggio, al rifiuto della donna a consegnargli denaro contante, l’uomo l’ha aggredita a calci e pugni, venendo bloccato nella sua abitazione, immediatamente dopo dai militari dell’arma dei carabinieri. (la donna è stata medicata dai sanitari dell’ ospedale san paolo per una contusione lombare guaribile in 3 giorni). l’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©