Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un incontro per denunciare logge di potere

“Riprendiamoci la Rai”, dibattito al Maschio Angioino


.

“Riprendiamoci la Rai”, dibattito al Maschio Angioino
07/12/2011, 16:12

NAPOLI - "La Rai è un bene comune, non appartiene a logge di potere”. E’ questo che hanno cercato di ribadire nella sala dei Baroni al Maschio Angioino i giornalisti Rai della sede Campana appellandosi a tutte le forze vitali della società civile, della cultura, dell'associazionismo, del mondo politico-istituzionale, per invitarle a mobilitarsi in difesa della più grande azienda culturale ed editoriale del Paese.

Scelte aziendali profilano la cancellazione dell'edizione notturna del telegiornale regionale, mentre Mediaset è pronta a varare la sua dorsale di informazione regionale e Sky sta per fare altrettanto.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©