Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Soluzione diplomatica in 24 ore

Risolta la situazione dell'Acquarius. I migranti divisi tra Francia, Spagna, Germania e Portogallo


Risolta la situazione dell'Acquarius. I migranti divisi tra Francia, Spagna, Germania e Portogallo
26/09/2018, 09:24

PARIGI (FRANCIA) - Sono bastate 24 ore al presidente francese Emmanuel Macron ad avere l'aiuto di Germania, Spagna e Portogallo nell'accogliere i 58 migranti dell'Acquarius 2. La nave sbarcherà i migranti a La Valletta e da qui saranno trasportati nei Paesi che li accoglieranno. 

Ma Macron ne ha approfittato per togliersi un sassolino dalla scarpa: "C'è una crisi politica tra l'Italia e il resto dell'Europa. L'Italia ha scelto di non seguire più le leggi internazionali e in particolare quelle umanitarie del mare, secondo cui quando una nave è in una situazione umanitaria va nel porto più vicino". Ed effettivamente, il comportamento dell'Italia sta diventando un problema per la Ue. Ma è esattamente quello che Salvini vuole. I cardini della propaganda del suo governo sono basati sulla diffusione di due sentimenti: la paura verso i migranti e l'odio verso la Ue. Ed isolarsi dalla Ue, come sta facendo Salvini, è la strada più rapida per poter poi dire ai suoi elettori che i Paesi europei ci odiano e che bisogna votare lui per affermare la sovranità dell'Italia. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©