Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I tre se la vedranno in Tribunale

Rissa in redazione, giornalista denuncia caporedattore


Rissa in redazione, giornalista denuncia caporedattore
24/05/2012, 19:05

In Rai ci sono regole ben precise da rispettare come quella di non far entrare nessuno in redazione, ad eccezione dei parenti. Purtroppo, questa volta quest’eccezione alla regola non è stata considerata tanto che il 2 maggio scorso, verso le 23:00 circa nella redazione del Tg1 è scoppiata una lite tra Cinzia Fiorato ed il suo caporedattore responsabile del coordinamento delle redazioni, Leonardo Sgura. Pare che il fidanzato della Fiorato – Vincenzo Iacovino - sia un avvocato in causa con l’azienda, motivo per cui è stato cacciato dallo studio. Così, è scoppiata una lite verbale, condita da urla ed insulti vari, terminata solo con l’arrivo dei carabinieri.  Iacovino è in causa – per conto della Fiorato -  contro l’azienda da circa un paio di mesi per mobbing e demansionamento.
I tre se la vedranno in tribunale – dove saranno presenti, come testimoni, anche due giornalisti, due guardia giurata e un impiegato anche se nessuno vuole rilasciare dichiarazioni.  
Caustico il commento del Cdr della Rai: "È una cosa che certo non fa bene all'azienda e al Tg1".

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©