Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RISSA TRA VICINI DI CASA, TRE ARRESTI DEI CARABINIERI A BARI

tra gli arrestati dai cc

RISSA TRA VICINI DI CASA, TRE ARRESTI DEI CARABINIERI A BARI
12/07/2011, 10:07

(AGI) - Bari, 12 lug. - Un 18enne e' rimasto ferito nel corso di una violenta lite tra vicini di casa, mossa da vecchi rancori, nella tarda serata di ieri nel quartiere Madonnella, a Bari e tre persone sono finite in carcere. Si tratta di Giovanni Lopez, di 51 anni,di suo figlio Alessandro di 24 e di Donato Barone, di 29 anni, tutti gia' noti alle forze dell'ordine e accusati rispettivamente di lesioni personali aggravate e violazione di domicilio, il primo, di evasione, il secondo e di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illegale di arma bianca, il terzo. I militari sono intervenuti a seguito delle telefonate giunte al "112". I tre sono stati rinchiusi in carcere, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari. Il ferito, soccorso da personale del 118, e' stato ricoverato presso il locale Policlinico, con una prognosi di 15 giorni per una ferita alla regione dorsale.(AGI) red/Tib

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©