Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Catturato un pitone reale lungo un metro e mezzo

Risveglio anomalo a Roma: avvistati i serpenti al Prenestino


Risveglio anomalo a Roma: avvistati i serpenti al Prenestino
25/09/2012, 12:40

ROMA – Risveglio anomalo per i cittadini di Roma del quartiere Prenestino, che questa mattina hanno avvistato diversi serpenti in strada. A dare la prima segnalazione è stato un privato, che alle prime luci dell’alba ha visto un serpente rifugiarsi all’interno della grata di un marciapiede. Immediate sono scattate le ricerche del personale del Nucleo Investigativo del Servizio Cites Centrale del Corpo Forestale: dopo più di un’ora di ricerche il personale, infatti, è riuscito a stanare l’animale, che attraverso la grata del marciapiede era arrivato in uno scantinato in via Ariano Irpino 20, zona largo Preneste. Si tratta di un pitone reale lungo circa un metro e mezzo.  Al momento continuano le ricerche degli altri serpenti, che sono state estese anche ai negozi posti nelle vicinanze. L’ipotesi è che i serpenti siano stati abbandonati da qualcuno che non poteva più prendersene cura, o che non aveva le regolari certificazioni Cites per la detenzione di questi animali protetti dalla Convenzione di Washington.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©