Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ritrovata sulla spiaggia di Bacoli una tartaruga in decomposizione tra i rifiuti sversati


Ritrovata sulla spiaggia di Bacoli una tartaruga in decomposizione tra i rifiuti sversati
06/03/2013, 17:08

"Anche una tartaruga in decomposizione - raccontano il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e Josi Della Ragione di Freebacoli - è stata ritrovata stamane sulla spiaggia del Poggio a Bacoli. Uno scenario immondo e pericoloso per la salute. Era immersa nei rifiuti sversati illecitamente che devastano il sito circondata da sacchetti di rifiuti. Sulla spiaggia purtroppo continuano ad arrivare incessantemente sacchetti di spazzatura, plastica di ogni genere, bastoncini di ovatta, liquame, retini delle cozze e il terribile polistirolo. Eppure, almeno per questi ultimi due inquinanti, che percentualmente hanno notevole rilevanza, si potrebbe porre un argine da parte del comune, vietando l’uso del polistirolo a mare e differenziando il colore dei retini da mitilicoltore a mitilicoltore, in modo da poter sapere con certezza e sanzionare chi inquina.
Ma evidentemente non c’è la volontà politica di diminuire con queste semplici regole e a costo zero, l’inquinamento. Oramai la criminalità sta trasformando le spiagge della Campania in sversatoi di rifiuti e cimiteri di poveri animali".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©