Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Carabinieri in collaborazione con la Policia Argentina

Ritrovati in un hotel di Milano i gioielli di Evita Peron

Bottino riconducibile ad una rapina del 2009

Ritrovati in un hotel di Milano i gioielli di Evita Peron
22/06/2011, 11:06

MILANO - Sono stati rinvenuto, all’interno di una stanza d’Hotel a Milano, gioielli appartenuti ad Evita Peron, esponente dell’attività Politica Argentina morta 1952.
La scoperta è stata fatta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano in stretta collaborazione con la Policia Nacional spagnola. I preziosi, dal valore complessivo pari a 6 milioni di euro, sono stati sottoposti a sequestro. Pare che il bottino sia riconducibile ad una truffa, trasformata poi in rapina, avvenuta in Spagna il 17 dicembre 2009 presso la gioielleria “Joyas Sofia” di Valencia. Un gruppo di nomadi di etnia rom sarebbero riusciti ad impossessarsi dei gioielli . Grazie alle indagini è stato possibile identificare i sette autori della rapina, uno dei quali, è stato catturano in seguito ad un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria spagnola nel maggio del 2010.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©