Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Conteneva armi e la razzia era avvenuta il 5 agosto

Ritrovato armadio blindato rubato a Monchio


Ritrovato armadio blindato rubato a Monchio
14/08/2010, 17:08

Una santabarbara è affiorata in un bosco dell'Appennino reggiano. L'hanno ritrovata casualmente alcuni cercatori di funghi che in località Scalucchia, comune di Ramiseto, hanno notato notavano in un fossato un armadio blindato risultato contenere le armi e proiettili perfettamente funzionanti: un fucile semiautomatico Beretta cal. 20, una carabina Cz cal. 243, un fucile semiautomatico Franchi cal. 12, una doppietta Poli cal. 12, una doppietta artigianale cal. 12.
Sono intervenuti i carabinieri di Ramiseto allertati dagli stessi fungaioli. L'armadio blindato, è stato accertato, era provento di un furto perpetrato molto probabilmente la notte tra il 5 ed il 6 agosto scorso, nel comune di Monchio delle Corti, in provincia di Parma, ai danni di un sessantenne parmigiano a cui le armi verranno successivamente restituite. L'ipotesi investigativa è che i ladri abbiano abbandonato l'armadio dopo aver prelevato alcuen armi, forse già piazzate a compiacenti ricettatori. Mancherebbero infatti tre carabine, un revolver calibro 357 Magnum ed un fucile semiautomatico calibro 12.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©