Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Trovato impiccato in un casolare, ma molte cose non vanno

Roma: è stato "suicidato" uno dei killer di Torpignattara?


Roma: è stato 'suicidato' uno dei killer di Torpignattara?
17/01/2012, 09:01

ROMA - Trovato il cadavere di Mohamed Nasiri, una delle due persone ricercate per l'omicidio di Zhou Zeng e della piccola Joy, a Roma, cominciano le domande. Infatti la scena del crimine è a dir poco anomala.
Innanzitutto la corda con cui Nasiri è stato trovato impiccato. E' stata fissata a 4 metri di altezza, ad un gancio appeso al soffitto, di quelli che si usano per appendere le carcasse degli animali dopo che sono state macellate. Ma come è arrivato sin là? Non c'era niente in quel casolare che potesse servire allo scopo: niente mobili, cassette o anche solo mucchi di detriti. E quindi poi come ha potuto sollevarsi da terraper poter restare strangolato?
Poi non c'erano i segni di una lunga permanenza. E' stato trovato cibo, ma solo per un pasto frugale, non di più. E non c'erano certo problemi di soldi per Nasiri: in tasca aveva 300 euro. Poi vicino al cadavere sono state trovate due buste di veleno per topi: una aperta e vuota, un'altra aperta ma non svuotata. Forse qualcuno l'ha costretto ad ingoiarlo prima di simulare l'impiccagione?
E poi parliamo di un casolare lontano dalle strade principali: la più vicina è a 3 Km. Come ha fatto ilmarocchino a raggiungere quel posto, se nei dintorni non c'era nè una macchina nè una moto? E dove ha comprato il latte, un po' di pane e un succo di pompelmo, che sono stati trovati lì vicini? I negozi più vicini stanno ad oltre 3 Km.: li ha fatti forse a piedi con il freddo che c'è? Tutte domande senza risposta. Si spera che qualche indizio arrivi dall'autopsia, ma appare probabile che qualcuno abbia ucciso l'uomo e ne abbia simulato l'impiccagione. Quindi una vendetta? Magari della mafia cinese? Oppure un regolamento di conti? Il "pagamento" per aver fatto troppo rumore in una rapina su commissione? Troppe domande, alle quali si spera che si possano dare delle risposte.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©