Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il ragazzo è finito in manette

Roma, 15enne rapina un pendolare con un martello


Roma, 15enne rapina un pendolare con un martello
27/09/2010, 12:09

ROMA - Con un pretesto, ieri pomeriggio ha avvicinato un ragazzo di 19 anni sul treno diretto ad Avezzano. Prima gli ha chiesto alcuni spiccioli, ma al rifiuto del giovane, G.J. appena 15enne, ha deciso di passare alle “maniere forti”.
Ha strappato il gancio di sicurezza che assicura il martelletto frangi vetro all’alloggiamento, appropriandosene. Così, armato, ha minacciato il 19enne, intimandogli di consegnargli il denaro,  il cellulare e l’i-pod con il quale stava ascoltando musica.
La vittima ha provato ad opporsi, inutilmente, ingaggiando una colluttazione col suo aggressore, nel corso della quale ha subìto un trauma alla spalla destra. Si è poi diretto verso il capotreno gridando aiuto e raccontandogli l’accaduto.
Insieme hanno chiamato il 113 richiedendo sul posto la presenza della Polizia di Stato, per poi fermare la marcia del convoglio, all’altezza della stazione “La Rustica” fino all’arrivo delle Volanti.
Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato e bloccato G.J. 15enne nomade del campo di via di Salone, che stava cercando di scappare all’interno del treno, correndo lungo i vagoni.I poliziotti del Reparto Volanti, diretto dal dott. Mario Spaziani, hanno trovato nelle tasche del minore la refurtiva sottratta alla vittima. A terra, vicino ai piedi, il martelletto usato per la minaccia, lasciato cadere nel tentativo di disfarsene.
G.J. è stato pertanto arrestato per rapina e denunciato per interruzione di pubblico servizio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©