Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La ragazza si è difesa, ha solo lividi ed ecchimosi

Roma: 16enne tenta di stuprare 13enne, arrestato


Roma: 16enne tenta di stuprare 13enne, arrestato
14/06/2010, 11:06

ROMA - Ha tentato di violentare una ragazza di 13 anni di cui si era invaghito, portandola in un luogo isolato, ma la strenua difesa di lei ha impedito che potesse andare fino in fondo e poi l'ha denunciato, facendolo arrestare dai Carabinieri.
Nasce all'ombra del campo rom di via Salone a Roma, questa brutta faccenda. Qui c'è un 16enne che si invaghisce di una ragazza di 13 anni, che vive nello stesso campo. Così la costringe a salire su un'auto di grosse dimensioni e si allontana verso Tivoli, fermandosi in un luogo isolato. Qui tenta di violentare la ragazza, che si difende strenuamente, al punto che non si riesce a completare il rapporto sessuale. Al che il ragazzo la colpisce ripetutamente, ma poi rinuncia allo stupro, e la riporta indietro. Anzi, durante il ritorno, cerca di comprare il silenzio della ragazza offrendole una somma di denaro; ma la ragazza rifiuta e si fa accompagnare dalla madre al pronto soccorso. Qui la visitano, le riscontrano ecchimosi ed escoriazioni legate all'accaduto e segnalano la cosa ai Carabinieri. I quali hanno impiegato poco ad identificare il 16enne e ad arrestarlo con l'accusa di violenza sessuale aggravata

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©