Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Il colpevole è stato identificato e arrestato

Roma: 21enne stuprata nei bagni di un locale


Roma: 21enne stuprata nei bagni di un locale
27/05/2013, 10:30

ROMA - Una ragazza di 21 anni è stata stuprata nei bagni di un locale di Roma, nel quartiere Testaccio, nella notte tra il 25 e il 26 maggio. 
Tutto è iniziato quando la ragazza, che abita in provincia di Roma, è salita su uno degli autobus che collegano la capitale con la provincia. Stava piangendo ed era in stato confusionale, cosa che ha insospettito l'autista. Che ha cercato di far confidare la ragazza, la quale ha detto di essere stata violentata. Immediatamente è partita la chiamata al 113, e i poliziotti hanno portato la ragazza al Policlinico Umberto I, dove le sono state riscontrate evidenti lesioni causate dallo stupro, oltre ad un alto livello di alcool nel sangue. 
La ragazza ha raccontato di essere stata fatta ubriacare da un giovane, condotta in un bagno del locale e lì è stata stuprata. Grazie alle immagini delle telecamere di sicurezza della zona, è stato riconosciuto ed individuato, ed arrestato. SI tratta di un rumeno di 24 anni, che ora dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©