Cronaca / Nera

Commenta Stampa

La donna è stata soccorsa, non è in gravi condizioni

Roma, accoltella la moglie e si suicida


Roma, accoltella la moglie e si suicida
11/05/2011, 21:05

PISONIANO (ROMA) - Dopo aver accoltellato la moglie ha creduto che fosse morta e si e' suicidato. E' successo questa mattina a Pisoniano (Roma), piccolo comune tra la Valle Aniene e Palestrina. Protagonista della vicenda un uomo di 82 anni che, dopo aver colpito la moglie (anche lei di 82 anni) al collo e credendola ormai morta, si e' impiccato nella tromba delle scale dell'abitazione. La moglie e' stata soccorsa e portata in un ospedale a Roma: le sue condizioni non sarebbero gravi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©