Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, aggredisce la madre poi muore per un malore

Intervento della polizia allertata dalla donna picchiata

Roma, aggredisce la madre poi muore per un malore
05/09/2011, 18:09

ROMA - Aggredisce la madre, la picchia, la colpisce nell'appartamento romano nel quale vivevano. La donna allerta gli uomini del 113 perchè aggredita dal figlio durante una lite per motivi di soldi.
Gli agenti di polizia, intervenuti nell'apparamento, hanno cercato di calmere l'uomo di 48 hanno, tossicodipendente.
L'uomo, dopo la madre, si scaglia contro gli agenti aggredendoli. A quel punto inevitabili le manette. Poco dopo, il tossicodipendente ha accusato un malore. Così, è stato immediatamente allertato il 118. L'uomo è stato soccorso, ma il quarantottenne è arrivato già morto in ospedale.
Nulla da fare dopo il raptus aggressivo dell'uomo.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©