Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo è un portatore di pacemaker

Roma, aggredito davanti al bar: 65enne in gravi condizioni

Arrestato l'aggressore

Roma, aggredito davanti al bar: 65enne in gravi condizioni
02/11/2014, 15:46

ROMA - Un uomo di 65 anni è stato ricoverato in ospedale in gravissime condizioni dopo che ieri pomeriggio, a causa di un litigio sorto per motivi futili, è stato picchiato con violenza davanti a un bar di Tor San Lorenzo, in provincia di Roma. L’uomo, portatore di pacemaker, è stato colpito ripetutamente con dei pugni al petto, fino a che si è accasciato a terra perdendo i sensi. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Anzio in arresto cardiocircolatorio. Da lì, in seguito, è stato trasferito al San Camillo di Roma in elisoccorso. L’aggressore, un 40enne della zona che ieri mattina, prima della lite, sorta per motivi banali, aveva consumato alcolici, ha provato a fuggire ma è stato immediatamente rintracciato dai carabinieri. E’ stato arrestato.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©