Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: altri due turisti truffati al "Passetto"


Roma: altri due turisti truffati al 'Passetto'
06/07/2009, 13:07

La vasta eco avuta dalla notizia di pochi giorni fa, di due turisti giapponesi che al ristorante "Passetto" di Roma si sono visti recapitare un conto di 680 euro (di cui 115 di mancia non offerta dai turisti, ndr) ha indotto un'altra coppia di turisti a denunciare alla Polizia un fatto analogo, avvenuto lo scorso 7 giugno nello stesso locale. I due turisti si erano recati nel ristorante ed erano stati serviti dal cameriere, che però non aveva portato loro il menu. Sono stati serviti due antipasti, formati da cinque fette di prosciutto crudo; un piatto di spaghetti all'astice e uno di spaghetti ai funghi (e non ai funghi porcini come richiesto); un pesce in bianco diviso a metà con quattro (di numero) funghi porcini non richiesti; vino e un caffè. Per questo pranzo è stato portato un conto di 293 euro. Ma quando i turisti hanno pagato con carta di credito, è stato loro addebitato un conto di 352 euro, sostenendo che i 59 euro erano le tasse sul conto finale. Quando i turisti hanno denunciato quanto accaduto alla Polizia, è stata fatta una picola indagine che ha valutato che il conto fosse stato aumentato almeno di 100 euro, oltre ai 59 euro non dovuti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©