Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Colpa del disordine pubblico. Laurini: "Sono sconcertato"

Roma, annullato il concorso notarile


Roma, annullato il concorso notarile
29/10/2010, 21:10

ROMA – Impossibilità di svolgere la terza prova per motivi di ordine pubblico. Con questa motivazione è stato sospeso il concorso per notai che si stava svolgendo alla Fiera di Roma. Lo si legge in un comunicato diffuso dal Consiglio nazionale del Notariato, che specifica: "se ne ha notizia dalla sede di esame ove la Commissione è tuttora riunita".
Sconcertato il presidente del Consiglio Nazionale Giancarlo Laurini: “Ho appreso con preoccupazione le notizie riguardanti l'annullamento delle prove scritte del concorso pubblico nazionale, da sempre strumento altamente selettivo fondato sul merito".
L'accesso alla professione notarile è subordinato al superamento di un concorso pubblico nazionale organizzato dal ministero della Giustizia e gestito dalla Commissione nominata con decreto ministeriale alla presenza di una Commissione esaminatrice, presieduta da un Presidente di sezione della Corte di Cassazione, e composta da sei magistrati, tre professori universitari e sei notai.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©