Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, Antonini: "c'è clima avvelenato, può succedere di tutto"


Roma, Antonini: 'c'è clima avvelenato, può succedere di tutto'
27/04/2011, 16:04

 ''Dagli antifascisti arrivano come al solito falsità. Menzogne che servono solo a dare un senso a una protesta indifendibile, e che non avrebbe ragion d'essere, come quella lanciata da centri sociali e antagonisti contro un'occupazione a scopo abitativo, Val d'Ala 200, dove 17 famiglie in stato di gravissima emergenza abitativa hanno trovato ospitalità''. Lo afferma Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound Italia, in relazione all'aggressione denunciata da alcuni esponenti dei centri sociali, che hanno tirato in ballo anche CasaPound e il Blocco studentesco.

'E' evidente che in un clima avvelenato come questo che si sta cercando di creare ad arte - aggiunge Antonini - può succedere qualunque cosa. E di questo ognuno dovrà prendersi le sue responsabilità''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©