Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta di un uomo 38enne, pregiudicato

Roma: arrestato il pirata che ha travolto un 12enne

Le condizioni del minorenne sono ancora gravi

Roma: arrestato il pirata che ha travolto un 12enne
20/04/2012, 14:04

ROMA - È stato assicurato alla giustizia il pirata della strada che ieri a Roma, nel quartiere periferico Torrevecchia, ha investito un ragazzino 12enne e per di più si è dato alla fuga, lasciando il piccolo agonizzante in una pozza di sangue per terra. Si tratta di un uomo 38enne romano, pregiudicato: l’auto con la quale è stato fatto l’incidente è una Opel Meriva grigia. L’uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria dagli agenti del commissariato Primavalle, che lo hanno rintracciato a casa della convivente, sempre in zona Primavalle. Gli agenti lo hanno individuato attraverso riscontri con i numeri parziali di targa raccolti da alcuni testimoni: l’auto in questione è di proprietà della convivente, che al momento dell’incidente era con lui, seduta al suo fianco. Il 38enne, S.V., è stato portato in commissariato e qui ha ammesso l’episodio, dicendo di essere stato al volante al momento dell’impatto. È stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per lesioni gravissime e omissione di soccorso. In queste ore è al vaglio la posizione della compagna. Per quanto riguarda il minorenne, questo, soccorso da alcuni passanti e dai commercianti della strada, si trova ancora al Policlinico Gemelli, dove è ricoverato in gravi condizioni.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©