Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Roma: arresto cautelare per l'uomo che ha accoltellato due gay


Roma: arresto cautelare per l'uomo che ha accoltellato due gay
25/08/2009, 12:08

Il GIP di Roma ha convalidato la richiesta di custodia cautelare in carcere per l'uomo di 40 anni che venerdì notte ha accoltellato un ragazzo omosessuale all'EUR e ha ferito seriamente anche il compagno, rompendogli in testa una bottiglia di vetro. L'uomo ha 40 anni, è un pregiudicato ed è noto con il soprannome di "Svastichella", un soprannome che dice tutto.
Soddisfazione espressa dall'avvocato delle due vittime della follia omicida di Svastichella, che però non cancella la preoccupazione per le condizioni del ragazzo accoltellato, ancora in prognosi riservata al Sant'Eugenio. Sottoposto immediatamente ad una delicata operazione, non è ancora uscito da questa situazione, cosa che indica una notevole gravità delle ferite.
Nel frattempo si alzano da più parti invocazioni alla sicurezza, che intorno al Gay Village di Roma è tutt'altro che certa, il che provoca molti problemi a coloro che abitano in zona.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©