Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ROMA: ASSOLTA MINORENNE COINVOLTA IN OMICIDIO DEL METRO'


ROMA: ASSOLTA MINORENNE COINVOLTA IN OMICIDIO DEL METRO'
13/05/2008, 16:05

Costantina Beatrice, la minorenne rom accusata di favoreggiamento nell'omicidio di Vanessa Russo, è stata assolta dal Tribunale dei Minori di Roma. La ragazza è tornata in Romania già da molto tempo, ma il processo è andato avanti e oggi si è giunti alla sentenza, che ha respinto la richiesta del PM di condanna a 4 mesi di reclusione.

Ricordiamo brevemente i fatti, che furono come sempre ingigantiti dalla stampa: Vanessa Russo fu colpita mortalmente nell'occhio dal puntale dell'ombrello di Doina Matei, rumena. Secondo l'accusa si trattò di un tentativo di furto a cui seguì una reazione violenta; secondo l'imputata di un gesto di difesa dovuto all'aggressione prima verbale e poi fisica subita da Vanessa Russo. Tesi suffragata dal fatto che la Russo era un'ex tossicodipendente, a quanto si è saputo. In ogni caso, la tesi difensiva non è stata ritenuta verosimile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©