Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: baby rapinatori aizzano i pitbull contro i Carabinieri


Roma: baby rapinatori aizzano i pitbull contro i Carabinieri
11/05/2009, 11:05

Due fratelli di 14 e 15 anni ieri a Roma, nella zona di Tor Bella Monaca, hanno rapinato quattro giovani di 16 anni su un pullman. Prima hanno cominciato a provocarli; poi, visto che non ottenevano risposte, hanno tirato fuori due coltelli a serramanico minacciando i ragazzi ed ottenendo la consegna di due telefoni cellulari.
I quattro ragazzi rapinati sono andati dai Carabinieri a denunciare l'accaduto, consentendo loro di individuare abbastanza rapidamnente i responsabili, visto che il maggiore dei due ha precedenti penali. Ma quando i Carabinieri si sono presentati a casa loro, i ragazzi hanno aizzato i pitbull contro le forze dell'ordine, per obbligarli a scappare via. Ma anche questo non è bastato: i militari del Nucleo Operativo Radiomobile di Tor Bella Monaca sono riusciti a ridurre i cani all'impotenza e ad arrestare i due, che sono stati mandati in un centro di accoglienza per minori, in attesa delle decisioni del Giudice per i Minori.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©