Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Roma: balordi provano a bruciare Bengalesi


Roma: balordi provano a bruciare Bengalesi
10/02/2009, 19:02

Non volevano che ragazzini bengalesi frequentassero il quartiere e, dopo averli minacciati di morte e picchiati, hanno tentato di bruciarli. per l'aggressione hanno usato una bomboletta spray e un accendino come lanciafiamme. E' successo a Roma, nel quartiere Esquilino. Uno della banda, un italiano di 20 anni, writer e con precedenti, e' stato arrestato per minacce e lesioni aggravate dall'odio razziale e per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©