Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nel fine settimana

Roma, ben 23 pusher in manette e 3 denunciati


Roma, ben 23 pusher in manette e 3 denunciati
18/11/2012, 20:06

ROMA - Un'intensa attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti è stata parte integrante dei servizi di controllo che, come ogni fine settimana, i Carabinieri di Roma fanno scattare nei quartieri della movida capitolina. Trastevere, Campo dé Fiori, Termini, Montesacro, San Lorenzo, Trionfale, Parioli, Casilina e Pigneto. Il bilancio complessivo delle attività è di 23 persone arrestate, di cui 5 cittadini romani e 18 stranieri (7 cittadini albanesi, 2 cittadine romene, 4 cittadini del Gambia, 2 del Senegal, un algerino, un francese ed un tunisino), di età compresa tra i 18 ed i 39 anni, e di altri 3 cittadini romani denunciati a piede libero. Gli arresti sono stati eseguiti nei confronti di pusher, caduti nella rete dei Carabinieri anche durante le numerose operazioni antidroga concluse in altre zone della Capitale. I militari hanno passato al setaccio strade, locali, bar, discoteche e altri luoghi di aggregazione giovanile sequestrando ingenti quantità di marijuana, hashish, cocaina ed eroina. Durante le attività, inoltre, diverse persone sono state identificate mentre acquistavano droga dai loro spacciatori di fiducia e che, per questo motivo, saranno segnalate all'Ufficio Territoriale del Governo per i provvedimenti del caso. Gli arrestati saranno condotti presso le aule del Tribunale di piazzale Clodio per essere giudicati con il rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©