Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Raggi: "Se è un attacco, non ci fermeremo"

Roma: brucia nella notte il Tmb di Rocca Cencia


Roma: brucia nella notte il Tmb di Rocca Cencia
25/03/2019, 11:08

ROMA - Un incendio è scoppiato nella notte nell'impianto di trattamento rifiuti di Rocca Cencia, alla periferia di Roma. Sono andati a fuoco circa 400 tonnellate di rifiuti indifferenziati contenuti in un capannone di circa 2000 metri quadrati. Immediatamente sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno impiegato ore per spegnere le fiamme. Secondo le prime informazioni, i danni sarebbero circoscritti e non metterebbero a rischio il funzionamento del Tmb, l'unico rimasto dopo l'incendio dell'impianto sulla via Salaria alla fine dell'anno scorso. 

La sindaca di Roma Virginia Raggi, che si è presentata sul luogo dell'incendio, ha subito gridato al complotto: "É il secondo incendio in pochi mesi. Se questo è un attacco e non è un incidente e chi lo ha provocato deve sapere che non ci fermeremo e non ci piegheremo. I carabinieri nei prossimi giorni ci saranno sicuramente degli sviluppi". Domenica sera, invece, intervistata da Massimo Giletti a "Non è l'Arena", su La7, aveva detto: "Dietro l'incendio del Tmb Salario mi sembra che la magistratura abbia detto che ci sia un atto doloso su cui probabilmente sta indagando. Adesso ce ne è un altro. Noi stiamo provando a cambiare il sistema di gestione dei rifiuti. Cosa c'è dietro a questi fatti magari lo scoprirà la magistratura. Io so che i rifiuti rendono tanto, allora quando si parla di riduzione di rifiuti, di riciclo spinto, un determinato sistema che ha prosperato per oltre 60 anni a Roma e In italia quel sistema non ci sta".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©