Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma, carabinieri scoprono falso cieco

L'accusa è di truffa ai danni dello Stato per 200mila euro

Roma, carabinieri scoprono falso cieco
10/01/2013, 11:30

ROMA - Un altro caso. Questa volta a Marino, vicino Roma, dove i carabinieri hanno smascherato un falso cieco di 63 anni. E’ stato pedinato per mesi: era cieco ma soltanto su carta, godendo così della pensione di invalidità. L’uomo infatti coltivava il suo orto, spostava vasi, trapiantava piante, prelevava bancomat e faceva la spesa: senza l’aiuto di nessuno. L’accusa è di truffa ai danni dello Stato per l’ammontare di 200mila euro. 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©