Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Anpi l'accaduto alla magistratura

Roma: cerimonia in ricordo di un ufficiale delle SS


Roma: cerimonia in ricordo di un ufficiale delle SS
31/03/2010, 19:03

ROMA - Netta presa di posizione dell'Anpi per quanto è accaduto lo scorso 14 marzo: un centinaio di persone - ovviamente tutte appartenenti a gruppi neofascisti - si sono radunate a Nettuno, in Provincia di Roma, presso il sacrario dei caduti della Repubblica Sociale Italiana per una cerimonia commemorativa per il professore Pio Filippani Ronconi, ufficiale delle Waffen SS (SS combattenti), appartenente alla divisione "Vendetta", composta da italiani. Durante la cerimonia è stata anche deposta una corona di fiori per l'ufficiale con il motto "Il mio onore si chiama fedeltà".
L'Anpi in proposito ha rilasciato una esplicita nota: "Il Comitato delle associazioni della Resistenza di Roma e Lazio ha incaricato uno studio legale di denunciare alla Procura dalla Repubblica gli organizzatori della manifestazione celebrativa delle SS Italiane inquadrate nelle forze armate naziste, svoltasi a Nettuno il 14 marzo 2010, per aver violato le leggi che proibiscono l'apologia del fascismo".
E' un caso che la cerimonia avvenga in questo ambiente, dove squadracce di fascisti girano impunemente per Roma, liberi di sprangare stranieri, extracomunitari e gay senza che nessuno li fermi?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©