Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

8000 persone per 325 posti

Roma: città bloccata dal traffico per l'ammissione a Medicina


Roma: città bloccata dal traffico per l'ammissione a Medicina
11/04/2012, 14:04

ROMA - I romani che questa mattina ha deciso di passare in auto dalle parti di via Aurelia, si sono trovati completamente bloccati nel traffico. Il motivo era un concorso di preselezione per l'ammissione alla facoltà di Medicina ed Odontoiatria che si teneva all'Hotel Ergife, che appunto è sulla via Aurelia. In palio c'è l'ammissione per 300 posti alla facoltà di Medicina e 25 per quella di Odontoiatria. Ma gli aspiranti sono stati ben 8000, che sono andati lì questa mattina. Il risultato è stato il blocco totale della circolazione tra le 6.30 e le 8, con ripercussioni anche sul movimento dei mezzi pubblici: gran parte delle linee sono state interessate da rallentamenti e ritardi. Successivamente il traffico è andato migliorando, ma problemi alla circolazione sono proseguiti per ore.
L'episodio ha sollevato polemiche, come dimostrano le parole del segretario romano del Pd, Miccoli: "L'esperienza terribile di Trony (altro episodio in cui l'accentramento di tante persone ha bloccato la circolazione per ore, ndr) non ha insegnato nulla ad Alemanno e alla sua giunta. Oggi per i romani un altro bel regalo da parte del sindaco peggiore che la città abbia mai avuto. A causa di un concorso all'Hotel Ergife, la cui altissima affluenza era assolutamente prevedibile - da tutti ma non da Alemanno ovviamente - l'intero quadrante della città è stato vittima del traffico e del caos, con file di autovetture incolonnate per ore e cittadini imbufaliti per questa ragione. Siamo davvero stufi di vivere in una città dove non funziona nulla, con un sindaco impegnato a parlare dei massimi sistemi e che dimentica di essere il primo cittadino di una grande capitale europea".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©