Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: conto al ristorante, 580 euro per due turisti giapponesi


Roma: conto al ristorante, 580 euro per due turisti giapponesi
01/07/2009, 17:07

Due turisti giapponesi, venuti in Italia per le vacanze, stavano girando per Roma, quando hanno deciso di andare a mangiare al ristorante "Al Passetto", lussuoso e centrale locale della capitale. Pranzo completo, bibite e poi il conto, pagato con carta di credito. Ma con enorme stupore, hanno visto che il conto era di ben 579,50 euro. A quel punto hanno cominciato a protestare, ma il ristoratore li ha liquidati dicendo che quelli erano i prezzi. AI due non è restato altro che fare denuncia alla stazione dei Carabinieri. La quale è intervenuta e ha verificato che, in base ai prezzi scritti sul menu, il costo del pranzo andava dai 45 ai 65 euro a persona. Mentre il ristoratore non solo gli aveva caricato spese e contro spese, ma anche più di 100 euro di mancia, senza autorizzazione.
I Carabinieri intervenuti, hanno pensato bene di chiamare anche l'ASL, che hanno verificato numerose violazioni alle normative igienico-sanitarie, che hanno fatto decidere per la chiusura d'autorità del locale

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©