Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il responsabile è un malese, probabilmente ubriaco

Roma: coppia aggredita perchè si bacia davanti ad un centro islamico


Roma: coppia aggredita perchè si bacia davanti ad un centro islamico
26/09/2017, 11:09

ROMA - Brutta avventura per una coppia di ragazzi, che sono stati aggrediti per strada mentre camminavano mano nella mano nel quartiere Esquilino, a Roma. I due si sono scambiati effusioni a poca distanza da un centro islamico. La cosa non è piaciuta ad un malese di 24 anni, che si è avvicinato, dicendo loro di non baciarsi davanti al centro islamico. Dopo di che ha spintonato la ragazza; e quando il ragazzo ha provato a difenderla, l'ha colpito con pugni e calci. L'aggressione è stata interrotta dall'intervento di una pattuglia dei Carabinieri che passava per caso di là. I due militari però sono stati a loro volta aggrediti, tanto che uno di loro ha riportato lievi lesioni. Per questo il malese, che è stato arrestato e identificato, ora dovrà rispondere di lesioni e di resistenza a pubblico ufficiale. 

Durante gli esami, è stato riscontrato che l'uomo era ubriaco o comunque poco lucido; e forse è stato questo suo stato alterato a scatenare l'aggressione. Appare escluso invece che appartenga a qualche gruppo islamico radicalizzato. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©