Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo è stato arrestato per danneggiamento aggravato

Roma: danneggiato a sassate il portone di Santa Maria Maggiore


Roma: danneggiato a sassate il portone di Santa Maria Maggiore
19/12/2011, 13:12

ROMA - La Porta Santa della basilica di Santa Maria Maggiore a Roma è stata danneggiata nella notte a colpi di pietra. Il responsabile è un rumeno di 32 anni, senza fissa dimora, che è stato arrestato per danneggiamento aggravato. A scoprire il fatto, una pattuglia della Polizia del commissariato Esquilino. Il romeno ha tentato la fuga, ma è stato immediatamente fermato, nonostante abbia fatto resistenza.
I danni sono seri: sono stati danneggiati nove quadri bronzei dell'Annunciazione (quando i poliziotti sono arrivati, il romeno ne aveva uno in mano) ed è stato danneggiato sia il metallo che il legno, entrambi molto antichi. A quanto riferisce la Polizia, l'uomo non ha dato alcuna motivazione del suo gesto, ma le ipotesi sono di un gesto di follia oppure del tentativo di procurarsi degli articoli sacri da vendere a qualche ricettatore. Possibilità alquanto remota: chi comprerebbe qualcosa di così facilmente riconoscibile?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©