Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Troppo sexy di fronte a bambini

Roma: denunciata ragazza in topless


Roma: denunciata ragazza in topless
11/08/2010, 15:08

Nessuna legge vieta il topless sulle spiagge italiane eppure una 26enne è stata denunciata, per aver "indugiato" mentre si spalmava la crema solare sul seno di fronte a due ragazzini di 12 e 14 anni sul litorale romano tra Lavinio e Nettuno. La madre dei due, infuriata, ha iniziato una violenta discussione finita solo con l'intervento della polizia che ha predisposto una denuncia per atti osceni in luogo pubblico. Luisa D.B., commessa in un negozio di abbigliamento in via del Corso, è una bella ragazza mora con una quarta misura di seno. Un tipo di bellezza che non passa inosservata soprattutto se in spiaggia toglie la parte superiore del costume. Come altri, probabilmente, anche i due ragazzini erano attenti a quello che stava accadendo e la scena ha scatenato la furia della madre che pretendeva che la ragazza si ricoprisse.
Luisa D. B., per niente intenzionata ad assecondare la donna,è
rimasta in topless. Così allontanatasi dalla spiaggia, la madre dei due ragazzini si è subito diretta al commissariato per denunciare la giovane. Gli agenti si sono quindi recati sulla spiaggia per identificare la giovane e procedere con l'iscrizione nel registro degli indagati. L'avvocato difensore della ragazza, Gianluca Arrighi, intervistato da “Il Tempo”, è sereno e convinto che "tutto si risolverà per il meglio".

Commenta Stampa
di Caterina Cannone
Riproduzione riservata ©

Correlati