Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Roma: denunciato per aver spiato la vicina con una telecamera


Roma: denunciato per aver spiato la vicina con una telecamera
07/07/2009, 12:07

Un uomo di 47 anni, che lavora per una società di elettronica, è stato denunciato dai Carabinieri di Grottaferrata, in provincia di Roma, per aver messo una microtelecamera che spiava nel bagno della vicina. Tutto è iniziato quando un Carabiniere di pattuglia ha visto una scatoletta e una antenna vicino ad una finestra. Hanno controllato meglio e hanno visto che si trattava di una microtelecamera piazzata in modo da riprendere quello che accadeva all'interno del bagno, approfittando di una fessura presente nelle persiane. A quel punto i militari si sono fatti dare un mandato di perquisizione e sequestro per il vicino di casa e hanno trovato sul suo PC molti filmati hard della vicina di casa.
Il PC e il materiale "scottante" sono stati sequestrati e l'uomo è stato denunciato per interferenze illecite nella vita privata. Ma proseguono le indagini per verificare se l'uomo abbia scambiato o condiviso questo materiale su Internet; ove fosse accaduto, il reato sarebbe decisamente più grave.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©