Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Un uomo adescava e drogava le prede per rapporti sessuali

Roma, finti colloqui on line con donne in cambio di sesso


Roma, finti colloqui on line con donne in cambio di sesso
27/11/2013, 09:33

Roma - Ha drogato e violentato almeno dieci donne che aveva adescato con la scusa di un colloquio di lavoro. L'uomo, che 11 anni fa si era spacciato per regista per mettere in atto lo stesso copione, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roma Prati. In manette è finito un 61enne 

L'uomo adescava donne, in tutta l'Italia, tramite annunci on line nei quali prospettava la possibilità di lavorare come hostess. In realtà le vittime, 10 i casi accertati ma destinati ad aumentare, provenienti da città del nord, bisognose di guadagnare, una volte giunte nella Capitale hanno incontrato il falso agente in eleganti hotel e dopo una chiacchierata preliminare sono state drogate per poi essere violentate e derubate.

L'arrestato non è nuovo a questo tipo di reati: 11 anni fa si spacciò per regista a caccia di nuove promesse del mondo dello spettacolo per drogare, violentare e derubare ragazze in cerca di fama. Dopo aver trascorso diversi anni in carcere, l'impostore è tornato a colpire riciclandosi come agente di hostess. Oggi come allora è stato incastrato da una donna carabiniere che si è finta interessata all'annuncio, lo ha incontrato e lo ha ammanettato.

 

 

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©